Nutrizione di pasta di orzo

Quando si sceglie la pasta, la dimensione spesso è importante – la tua ricetta può richiedere che la pasta sia utilizzata come una base larga per salse spesse o formaggio fuso oppure può richiedere pasta minore da utilizzare nelle zuppe. Una tale piccola pasta conosciuta come orzo somiglia a grani di riso. Potete trovare orzo per la vendita nel tuo negozio di alimentari. Questo tipo di pasta è comunemente ottenuto da farina bianca, anche se si può trovare anche da farina integrale.

A 2 once. L’orzo contiene 200 calorie, la maggior parte dei quali provengono da carboidrati. Oltre all’84% delle calorie in una porzione di orzo derivante dai carboidrati, il 14% delle calorie sono da proteine ​​e il 5% viene dal grasso. Mentre l’orzo può essere mangiato da solo, è più comune consumare questo tipo di pasta incorporato in una ricetta più grande o sormontata con salsa. Conti tutte queste calorie nel tuo piano di pasto. La ricerca presentata nel numero di ottobre del 2009 di “The British Journal of Nutrition” indica che il consumo di pasta, tra cui l’orzo, può aiutare a prendere meno cibo al giorno.

Orzo è un alimento a basso contenuto di grassi – 1 grammo di grasso per servire. Come regola, limitare il grasso nella vostra dieta a 20-35 per cento del tuo apporto calorico giornaliero. Se seguite una dieta di 2.000 calorie, questo dovrebbe arrivare a 44 a 78 grammi, ma la piccola quantità di grasso in orzo non contribuisce in modo significativo a questo limite consigliato. Troppo grasso nella vostra dieta può contribuire a guadagnare peso.

I carboidrati in orzo influenzano direttamente la quantità di energia che hai, perché questa sostanza nutritiva è la principale fonte di energia del tuo corpo. Una porzione di questo tipo di pasta contiene 42 grammi di carboidrati, ovvero 12,9-18,6 per cento dell’importo che si dovrebbe mangiare ogni giorno. Prendete anche 2 grammi di fibre, anche se la quantità aumenta se si consuma orzo fatto di farina di grano intero. Dovresti consumare da 25 a 38 grammi di fibre al giorno, secondo la Harvard School of Public Health.

Mangia una porzione di orzo e consumi 7 grammi di proteine. Questo rappresenta il 13-15% dell’importo giornaliero consigliato. Aumenta il consumo di proteine ​​mangiando l’orzo a grani interi o abbinandolo a frutti di mare, come salmone, gamberi o vongole o altre carni. La proteina in orzo aiuta anche a stimolare i livelli di energia.

Compresi orzo nella vostra dieta ti aiuta a ottenere il ferro che ti serve, con il 10% della somma giornaliera consigliata. È possibile aumentare ulteriormente l’assorbimento di ferro servendo orzo con spinaci. Il ferro in orzo e altri alimenti aiuta il tuo corpo a ottenere l’ossigeno necessario per funzionare correttamente. Senza una corretta ossigenazione, si può verificare vertigini, palpitazioni cardiache e stanchezza.

calorie

Grasso

Carboidrati e fibre

Proteina

Ferro