Differenza nutrizionale tra patate rosse e gialle

Per migliorare la salute e massimizzare l’assunzione di vitamina e minerali, si dovrebbe mangiare un arcobaleno di frutta e verdura ogni giorno, secondo il cibo e la nutrizione specialista Julie Garden-Robinson. Mentre questa affermazione potrebbe evocare immagini di fragole rosse e cavolfiori viola, si potrebbe desiderare di dare un’occhiata all’arcobaleno dei colori di patate che entrano. Mangiare una patata colorata ogni tanto può certamente aiutare a variare l’assunzione di nutrienti. Mentre il profilo nutrizionale della patata rossa e gialla è simile, ci sono alcune differenze che potrebbero farti decidere di mangiare uno sull’altro.

Confronto tra le calorie

Se stai cercando una patata a basso contenuto calorico, la patata rossa copre leggermente la patata gialla. Una porzione di 85 grammi di patata rossa, che è di circa 1/2 tazza, contiene 70 calorie, mentre la stessa dimensione serve di una patata gialla contiene 77 calorie. Sette calorie non possono sembrare molto di una differenza, ma salvare alcune calorie qua e là possono aggiungere il corso di una giornata, che è particolarmente importante dato che la maggior parte degli americani mangia più calorie di quanto non abbiano bisogno, secondo le linee guida dietetiche 2010 Per gli americani.

Proteine, grassi e carboidrati – Oh mio!

Quando si tratta di proteine, grassi e carboidrati, una patata rossa è più bassa nei carboidrati e una migliore fonte di proteine ​​rispetto a un giallo, e entrambi sono privi di grassi. Un serving di 85 grammi di patata rossa contiene 2 grammi di proteine, 15 grammi di carboidrati e 1 grammo di fibre, mentre la stessa porzione di una patata gialla contiene 1,5 grammi di proteine, 19 grammi di carboidrati e 1 grammo di fibre. Tuttavia, se stai osservando i carboidrati per il controllo dello zucchero nel sangue, la patata gialla può fare una scelta migliore, con un indice glicemico di 58 per una varietà gialla bollita contro 89 per un rosso bollito. Un alimento ad alto livello GI – 70 o superiore – aumenta lo zucchero nel sangue più di un GI inferiore. Ancora, il GI per le stesse patate varia anche in base al paese di origine, secondo il Consiglio federale dei patatini.

Potenza antiossidante

Gli antiossidanti sono sostanze che proteggono le cellule dal danno e possono aiutare a prevenire o ritardare l’insorgenza di malattie croniche come malattie cardiache o cancro. Le patate gialle e rosse sono una buona fonte di antiossidanti. Infatti, la colorazione rossa e gialla è responsabile di alcuni dei suoi poteri antiossidanti. Mentre entrambe le patate sono un’ottima fonte di vitamina C, la patata rossa è più ricca di antociani e dei carotenoidi di patata gialla.

Vai giallo per ferro e calcio

La patata rossa può essere più bassa in calorie e carboidrati, ma la patata gialla è una migliore fonte di ferro e calcio. Un serving di 85 grammi di patata gialla contiene 1,3 milligrammi di ferro e 15 milligrammi di calcio, mentre la stessa porzione di rosso contiene 0,7 milligrammi di ferro e nessun calcio. Il ferro è necessario per creare globuli rossi e il calcio è importante per la salute delle ossa. Gli uomini e le donne di età superiore ai 50 anni necessitano di 8 milligrammi di ferro al giorno, mentre le donne tra i 19 ei 50 anni necessitano di 18 milligrammi di ferro al giorno. I bisogni di calcio per adulti vanno da 1.000 a 1.200 milligrammi al giorno.