Piani dietetici raccomandati dopo l’influenza dello stomaco

Quello che si mangia dopo aver avuto l’influenza dello stomaco può aiutare a migliorare i sintomi più persistenti più velocemente. MayoClinic.com afferma che permettendo al tuo stomaco di risolvere e facilitare la ripresa in una dieta regolare sono due scelte di stile di vita che possono aiutare il vostro sistema digestivo ripararsi. Parlare con il medico circa un piano di dieta modificato anche dopo che i sintomi scendono dall’avere l’influenza dello stomaco. Non tentare di auto-trattare o utilizzare farmaci senza contanti senza prima parlare con il medico.

Circa l’influenza dello stomaco

Il termine “influenza dello stomaco” può essere fuorviante perché non è tecnicamente causato dal virus dell’influenza. L’influenza dello stomaco è un’infezione virale che si verifica nel tuo sistema digestivo e soprattutto causa vomito, diarrea, nausea e dolore addominale che durano alcuni giorni, secondo MayoClinic.com. Non c’è cura per l’influenza dello stomaco, oltre a cambiamenti dietetici, riposo e liquidi da bere per prevenire la disidratazione da eccessiva diarrea e vomito. Anche dopo che il tuo corpo ha ucciso l’infezione virale, devi ancora lentamente riprendere la vostra dieta regolare.

Facilitare i nuovi alimenti

Mentre avete avuto sintomi di influenza dello stomaco, il medico ha prescritto molto probabilmente una dieta che consisteva di alimenti blandi e liquidi aumentati. La dieta BRAT è un acronimo comune usato per trattare uno stomaco sconvolto e l’influenza dello stomaco, secondo FamilyDoctor.org. BRAT sta per banane, riso, mollusco e pane tostato. Questi alimenti forniscono all’organismo nutrizione e contribuiscono ad aumentare la massa alle feci per ridurre la durata della diarrea. Dopo che i sintomi scendono, il medico può raccomandare di aggiungere alla vostra dieta frutta, verdura, patate, cracker e gelatina.

Cibi da evitare

Evitare alcuni alimenti che possono irritare il sistema digestivo o sono considerati difficili da digerire. I cibi comuni che possono rendere peggiori la diarrea includono la caffeina, l’alcool, la nicotina, i cibi fritti, i cibi piccanti, i cibi altamente stagionati, i cibi ad alto contenuto di fibre e gli alimenti che formano gas come il broccolo e le cipolle, secondo la National Clearinghouse sulle malattie digestive. Anche se il virus è stato rimosso dal tuo corpo, il tuo sistema digestivo ha bisogno di tempo per guarire. Consumare questi alimenti può causare nausea minore o sgabelli sciolti.

Considerazione di yogurt

Consumare il yogurt semplice e basso contenuto di grassi può aiutare a guarire la fodera degli intestini, secondo AskDrSears.com. Yogurt contiene probiotici, batteri utili che aiutano a mantenere la regolarità dell’intestino, che possono aiutare il corpo a curare qualsiasi danno fatto durante l’influenza dello stomaco. Evitare lo yogurt che è alto in grassi o zucchero perché può perpetuare la diarrea.