Integratori per aiutarti a perdere peso

Quando si cerca di perdere peso, i migliori risultati possono essere ottenuti combinando una dieta sana alta in frutta e verdura e basso contenuto di alimenti trasformati, con un regolare programma di esercizi. Per coloro che potrebbero aver bisogno di una spinta extra, gli integratori di perdita di peso possono contribuire a produrre un effetto modesto, ma notevole in alcune persone. Tra i più studiati e dimostrati supplementi di perdita di peso sono proteine ​​del siero di latte, pillole per tè verde, integratori di fibre e acido linoleico coniugato.

Proteine ​​del siero di latte

La proteina del siero di latte, un integratore alimentare derivato da latte vaccino, è comunemente noto per la sua capacità di aumentare la massa muscolare. Tuttavia, uno studio pubblicato nel 2008 in “Nutrition and Metabolism” ha rilevato che i soggetti a riduzione della dieta calorica hanno perso più peso quando si utilizza un integratore di proteine ​​del siero di latte, rispetto ad un gruppo di controllo. Gli autori notano anche la capacità del siero di risparmiare massa corporea mentre diminuisce la massa grassa.

Integratori di tè verde

Il tè verde contiene caffeina e un altro composto che può essere utile per promuovere la perdita di peso. Uno studio pubblicato nel 2005 “Obesity Research” ha scoperto che un’ulteriore integrazione con il tè verde è stata in grado di indurre la perdita di peso attraverso l’ossidazione e la termogenesi dei grassi: la combustione di calorie attraverso la produzione di calore all’interno del corpo. Un documento del 2006 pubblicato sul “Journal of Medicinal Food” ha rilevato che l’assunzione di tè verde è associata alla perdita di peso dovuta alle concentrazioni di una sostanza antiossidante nota come epigallocatechin gallate o EGCG.

Supplementi alla fibra

Gli integratori di fibre possono essere utili per ridurre il peso corporeo, in particolare per le persone che non hanno fibre alimentari. Un giornale del 2010 pubblicato nella “Journal of Gastroenterology Clinical” ha rilevato che i supplementi di fibre non solo riducono il peso corporeo, ma numerosi altri fattori di rischio per la malattia, tra cui l’ipertensione e l’infiammazione. Gli autori hanno concluso che vari supplementi di fibre possono essere utilizzati per non solo ridurre il peso corporeo, ma per diminuire la fame, con psyllium – una fibra bulking solubile – essere tra i più efficaci.

CLA

L’acido linoleico coniugato, noto anche come CLA, è un acido grasso che ha dimostrato una certa efficacia nel ridurre il peso corporeo. Una meta-analisi del 2007 pubblicata nella “American Journal of Clinical Nutrition” ha osservato che, sebbene CLA abbia potuto ridurre costantemente il grasso corporeo e gli animali, gli studi sull’uomo sono stati incoerenti. I ricercatori hanno esaminato 18 studi ammissibili e hanno concluso che CLA, quando consumato ad una dose di 3,2 grammi al giorno, può promuovere modestamente la perdita di grasso negli esseri umani. Uno studio pubblicato nel 2012 in “Nutrition” ha scoperto che l’integrazione CLA, per un periodo di 12 settimane, è stata in grado di ridurre l’obesità nei partecipanti, senza effetti collaterali evidenti.