I seni restringenti dopo la perdita di peso

Il trionfo di una donna che si sente dopo aver compiuto il compito scorretto di perdita di peso può essere eroso dalla comparsa di seni di restringimento. Uno dei pochi inconvenienti di perdere peso è che non si arriva a decidere dove il peso svanisce. Poiché i seni sono principalmente fatti di tessuto adiposo, sono anche suscettibili di una perdita di volume.

Opzioni per l’ottimizzazione

Per combattere i seni in contrazione, provate esercizi aggressivi e mirati per sviluppare i muscoli pettorali sotto il seno. Una combinazione di presse sul petto, pull-up, pushups e pullover esercitano il pecs da diverse angolazioni. Aggiungendo un maggior peso al tuo allenamento, quando si ottiene più forte, migliorerà i risultati e darà al seno l’aspetto di essere più pieno. Mentre diventano più forti, i muscoli pettorali sono più in grado di sostenere il tessuto del seno che le donne conservano naturalmente come parte della loro anatomia. Il prezioso supporto dei muscoli pettorali riduce l’aspetto dei seni di contrazione.

Opzioni chirurgiche

Come ultima risorsa, l’intervento chirurgico è un’opzione per correggere l’aspetto dei seni di collasso dopo la perdita di peso. Ci sono molte cose da considerare con questa opzione, ad esempio se un aumento del seno o un sollevamento del seno è meglio per te. Durante la tua vasta ricerca, dovresti anche considerare il costo, quale procedura è la cosa migliore per te, quale sarà il tuo processo di recupero e se questo è veramente adatto a voi. Assicurarsi di discutere a fondo tutte le tue opzioni con un medico che è certificato in questa particolare specialità.