Nutrizione e sviluppo cerebrale in 1-2 anni

Il cervello umano subisce una rapida crescita durante i primi due anni di vita. La ricerca di neuroscienze fatta presso l’Università di Washington mostra che, all’età di due anni, il cervello è circa l’80% della dimensione del cervello di un adulto. Ci sono molti fattori che possono influenzare la crescita e lo sviluppo del cervello, e l’alimentazione è uno dei fattori chiave.

Il cervello umano è costituito da circa 100 miliardi di neuroni, secondo il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Washington. Ogni neurone ha un assone e un dendrite, che aiutano a inviare e ricevere informazioni in tutto il corpo. La velocità alla quale possono essere inviate le informazioni è fortemente influenzata da mielina. Il mielina è una sostanza spesso fatta di grasso che isola gli assoni e i dendriti del neurone. Questo isolamento delle fibre nervose consente di inviare e ricevere informazioni dal cervello a un tasso molto più rapido. La mielinazione, o la formazione di mielina, inizia alla nascita e continua rapidamente nei primi due anni di vita.

L’alimentazione inadeguata colpisce la crescita del corpo intero di un bambino, inclusa la crescita del loro cervello. Un bambino che non riceve adeguate calorie e proteine ​​avrà un cervello più piccolo e diminuisce la mielina, che può portare a disfunzioni comportamentali e cognitive. Poiché il mielinico è prodotto da grassi, i neonati e i neonati fino all’età di due anni richiedono una maggiore quantità di grassi alimentari per supportare la mielina rapida che si verificano nei loro cervelli. La Zero a tre Fondazione raccomanda che fino al 50% delle calorie totali dovrebbero provenire dal grasso dalla nascita fino all’età di due anni.

Per i bambini di età compresa tra i 1 ei 2 anni, il latte materno e il latte intero di mucca sono fonti eccellenti di grassi alimentari. La Fondazione Nemours consiglia di dare al vostro bambino 16 a 24 oz. Del latte intero al giorno per fornire quantità adeguate di grassi. Dare al bambino più di 24 once. Di latte al giorno può provocare che il vostro bambino sia troppo pieno per mangiare altri alimenti che sono ricchi di altri importanti nutrienti. Ulteriori fonti nutrizionali nutrizionali di grasso per il tuo bambino includono yogurt e formaggio.

Ricorda che i bambini hanno piccoli stomach, quindi hanno bisogno di mangiare piccole quantità di cibo frequentemente durante il giorno. Offrire il latte ai pasti per garantire che il bambino abbia molte opportunità per ottenere il grasso necessario per lo sviluppo del cervello. Se il vostro bambino è più interessato al cibo al pasto, prova a offrire il latte come uno spuntino di circa 1-2 ore prima di un pasto. Ricorda che potrebbe richiedere il tempo del bambino per abituarsi al gusto del latte intero durante la transizione dalla formula o dal latte materno. Per aiutare con la transizione, potete mescolare il latte di vacca con la formula o il latte materno, aumentando lentamente la quantità di latte vaccino.

Sviluppo cerebrale del bambino

Nutrizione e crescita cerebrale

Fonti di grasso

Pasti e Snack Tips