Le differenze pelviche maschili e femminili

Il bacino è la struttura ossea dei fianchi, specializzata per sostenere le ossa della colonna vertebrale e per proteggere gli organi addominali. Il bacino è costituito dalle tre ossa che costituiscono i fianchi, il sacro, una fusione di cinque vertebre sacrali separate, e il coccige o tailbone, una fusione di quattro piccole vertebre.

Struttura ossea

In generale, le ossa degli uomini sono “più grandi e più robuste” di quelle delle donne, secondo il Museo Nazionale di Storia Naturale di Smithsonian. Inoltre, le ossa maschili tendono ad essere più spesse nei luoghi dove i muscoli attaccano. Questo è vero per le ossa pelviche, anche se il bacino ha caratteristiche specifiche del sesso che lo rendono il migliore indicatore del sesso di uno scheletro sconosciuto.

Posizione dell’osso

Le ossa pelviche femminili comprendono un vasto spazio piatto e l’angolo delle ossa pelviche maschili racchiude uno spazio più alto e più stretto. L’ojum è la cresta larga e sporgente su entrambi i lati del bacino. Quando metti le mani sui fianchi, ti senti l’iia. Negli uomini, l’iia tendono ad essere più alti e più stretti, con le creste più alte in una posizione più verticale: in donne, ilia è più ampia e liscia, sporgente ai lati. L’ischia, le ossa dell’anca che seduti, si uniscono alla parte anteriore del corpo alla sinfisi pubica. L’angolo di ischia alla sinfisi pubica è di circa 60 gradi in un bacino maschile ma più vicino a 90 gradi in una femmina, secondo “Anatomia umana di base”. In uomini, il coccige o la tailbone, gli angoli in avanti nella cavità pelvica ad un Più grande della coccige femminile, secondo Coocyx.org.

Spazi pelvici

Il foro nell’ischium del bacino maschile tende ad essere più grande e arrotondato, rispetto alla forma più piccola e più triangolare nell’ischium femminile. La cavità pelvica, lo spazio limitato dall’ischia e dall’iia, è aperto e circolare nelle femmine, ma più stretto e più a forma di cuore nei maschi. Con l’angolo più ampio alla sinfisi pubica e l’incursione minore della coda, l’uscita del bacino femminile è anche più grande e più rotondo.

Scopo

La struttura delle ossa pelviche femminili e gli spazi che formano sono ottimizzati per fornire spazio per la crescita e la nascita di un bambino. In particolare, la distanza tra l’ischia e il diametro interno dello spazio che contengono è più grande nel bacino femminile per accogliere la testa del bambino durante il parto.

Organi pelvici

La pelvi ossea protegge gli organi addominali. Nelle femmine, le ovaie, i tubi fallopi e l’utero giacciono in tutta sicurezza con i confini del bacino. Tuttavia nei maschi, i testicoli si trovano al di fuori della protezione del bacino, nell’ambiente più fresco dello scroto che fornisce la temperatura ottimale per la produzione di spermatozoi.