L’altezza e il peso dei riversatori femminili

L’altezza e il peso dei vescovi hanno una correlazione diretta sul potere del loro colpo. La ricerca di scienziato di esercitazione dell’università di Copenhagen, Niels Secher, dimostra che i cavalloni d’elite sono alti e hanno corpi muscolari magri e muscolosi. L’altezza e il peso ideali per i canottieri delle donne dipendono dalla classificazione di peso della barca, ma condividono la necessità di un basso contenuto di grassi corporei.

La ricerca di Secher cerca di correlare la velocità alla quale un tiratore lancia e il peso corporeo. Nella sua presentazione “150 anni di inchiesta scientifica sul canottaggio”, egli riferisce che non esiste alcun legame tra la forza di un tiratore e quanto il lanciatore estende la schiena o le gambe. Ritiene che una migliore formazione e una maggiore dimensione fisica hanno portato ad una migliore velocità e velocità delle barche negli ultimi 150 anni. Nel libro “Fisiologia dello Sport”, Secher afferma che il canottaggio è direttamente connesso al peso. Scrive: “Sembra che i guerrieri meno efficaci siano anche più leggeri”. La sua ricerca ha dimostrato che quando le variabili, compreso il peso dell’apparecchiatura, sono state controllate, i soldati che pesano 90 chilogrammi, o circa 199 libbre, hanno eseguito 2 per cento meglio in velocità e resistenza rispetto ai pescatori di 155 libbre o 70 chilogrammi. Secher connette questa ricerca agli uomini e alle donne nella sua presentazione.

L’istruttore di fisica dell’università di Oxford Ana Dudhia spiega che la terza legge del movimento di Sir Isaac Newton – ogni azione ha una reazione uguale e opposta – è evidente nel canottaggio. Un cavaliere spinge l’acqua in una direzione e l’imbarcazione si muove nell’altra. La sua ricerca mostra che il momento della barca è contingente alla capacità del tirante di spingere più velocemente l’acqua con un remo. La sua ricerca complementare, “L’effetto del peso sul canottaggio”, ha correlato il peso dei vescovi alla potenza massima che possono produrre insieme.

Le due classi di peso tradizionali in canottaggio competitivo sono leggeri e pesanti. Il rimorchio degli Stati Uniti, che definisce le regole e governa lo sport in America, afferma nella regola 4-106 che i canottieri leggeri non possono superare i 130 chili. Inoltre, il peso medio di tutti i cannieri della barca non può superare il segno di 125 libbre. Non esiste una soglia di peso minima per il peso leggero o il peso pesante, che è anche aperto.

Il coxswain della barca controlla il timone per guidare la barca e dirige la velocità di corsa dell’equipaggio. Mentre non tira un remo, il loro peso influisce sulla prestazione di una barca. Coxswains aggiunge un peso extra alla barca, per cui la maggior parte degli equipaggi cerca persone corte e / o sottili per il ruolo. La regola di rimorchio degli Stati Uniti 4-109 afferma che il coxswain per una barca da donna deve pesare almeno 110 libbre, ad esclusione di abbigliamento in eccesso, monitor di corsa o altre attrezzature che possono essere trasportate in barca. Non soddisfare questa soglia significa che l’imbarcazione deve trasportare peso morto, sotto forma di sabbia, manubri o altre sostanze, per soddisfare l’esigenza. I Coxswain pesano con le loro barche prima della corsa, ma il loro peso non si contano sul peso medio della barca menzionato.

I rapporti americani riportano che l’avvitatore medio è di circa 6 metri. Una revisione del team nazionale senior dell’anno 2013 dimostra che i canottieri aperti femminili vanno da 5 metri a 6 piedi e 3 centimetri, con un peso compreso tra 110 e 185 libbre. La squadra leggera punta le scale tra 121 e 130 libbre, con altezze da 5 a 5 pollici a 5 piedi e 10 pollici.

Velocità di salita e dimensione del corpo

Fisica del rimorchio e del corpo

Regole che regolano il peso

timonieri

Altezza e peso ideali per le donne