Educazione fisica per ridurre l’obesità nei bambini

Il tasso di obesità tra i bambini è aumentato di tre volte dal 1980 al 2008, secondo i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Nel 2008 quasi il 20% dei bambini di età compresa tra i 6 ei 11 anni erano obesi, mentre il 18,1% dei bambini di età compresa tra i 12 ei 19 anni erano obesi. I programmi di educazione fisica nelle scuole possono contribuire a ridurre il numero di bambini che lottano dall’obesità.

I bambini che soffrono di obesità sono più probabili essere obesi quando raggiungono l’età adulta, secondo l’Università del Michigan Health System. Inoltre, proprio come gli adulti obesi hanno un rischio maggiore di soffrire di diabete o malattie coronariche, così fanno i bambini. I bambini obesi possono anche lottare con problemi di depressione o di autostima, rendendo difficile per loro interagire socialmente e impegnarsi in attività extracurriculari che richiedono esercizio fisico.

La scuola del tuo bambino è il luogo principale per il tuo figlio a partecipare a una classe di istruzione fisica. I bambini di età scolare devono essere attivi per almeno 60 minuti al giorno, come raccomandato dall’Associazione Nazionale per lo Sport e l’Educazione Fisica. Molte lezioni di educazione fisica sono più brevi di 60 minuti, rendendo necessario che i bambini siano attivi dopo la scuola e nei fine settimana. Se hai l’opzione, firmi il tuo bambino per classi di educazione fisica che coinvolgono attività aerobica, come pista, basket o calcio.

Le lezioni di educazione fisica dovrebbero essere una parte regolare del programma scolastico del tuo bambino per aiutare il bambino a soddisfare il numero minimo di minuti di attività al giorno e evitare l’obesità. Se la tua scuola offre corsi di istruzione fisica come parte opzionale dei corsi di tuo figlio, diventa un avvocato per aumentare la frequenza e l’intensità delle classi. Il NASPE indica che gli studenti secondari dovrebbero partecipare a almeno tre ore e 45 minuti di educazione fisica una settimana, e gli studenti delle scuole elementari 2-1 / 2 ore alla settimana.

Le lezioni di educazione fisica offrono al figlio più che la possibilità di spostare il proprio corpo ogni giorno. Un buon insegnante di educazione fisica può aiutare il bambino a sviluppare competenze in uno sport che può portare ad un apprezzamento e al godimento che può aiutarlo a evitare l’obesità tutta la sua vita. Quando il vostro bambino rimane attivo durante i suoi anni di infanzia, può essere più probabile che rimanga attivo passando, correndo, nuotando o giocando in un team sportivo intramurale, mentre va al college e entra nella forza lavoro.

Significato dell’obesità infantile

Attivo per un’ora al giorno

Advocate per attività

Benefici oltre la perdita di peso