Dovresti nuotare con l’impetago?

Secondo i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, esistono diversi milioni di casi di malattie connesse con strep, tra cui l’impetigo ogni anno. La maggior parte di questi casi si verificano nei bambini, che possono rendere difficile per i giovani attivi che si dicono di non poter nuotare o perseguire altre attività durante un focolaio. Ma i medici e gli esperti sanitari del governo ritengono che per contenere questa malattia contagiosa, può essere necessario mantenere i pazienti impetigo lontano da aree pubbliche come le piscine.

Ci sono tre tipi di impetigo, un’infezione batterica molto contagiosa della pelle. Impetigo contagiosa, il più comune, inizia come un dolore rosso sul viso del tuo bambino, che rottura un liquido o un liquido oozes, e può essere accompagnato da linfonodi gonfiati. L’impetigo bolloso si verifica spesso nei bambini piccoli e provoca blister dolenti e liquidi sul bagagliaio, sulle braccia e sulle gambe. Ecthyma è la forma più grave, penetrando più in profondità nel secondo strato della pelle e provocando dolori dolorosi che si trasformano in ulcere profonde sulle gambe e sui piedi. La maggior parte dei casi di impetigo si chiarisce in due o tre settimane, senza farmaci, anche se il pediatra può prescrivere antibiotici per mantenere la condizione da sviluppare delle complicazioni.

Impetigo è estremamente contagioso, mentre le piaghe del tuo figlio sono drenanti e perdite. Avrai bisogno di decontaminare tutto ciò che tocca il bambino, inclusi vestiti, biancheria e asciugamani. Questo è uno dei motivi principali che i medici raccomandano contro i bambini che nuotano durante uno scoppio impetigo attivo, in quanto possono facilmente infettare altri bambini che possono entrare in contatto con il costume da bagno, gli asciugamani o la pelle di un bambino infetto. Un bambino che non è antibiotico dovrà astenersi dal nuoto finché le piaghe non sono andate, mentre un bambino antibiotico non è più infettivo entro 24 ore dall’inizio della terapia antibiotica, cosa che può essere utile se la tua famiglia ha una vacanza estiva Alla spiaggia o alla piscina.

In generale, non importa l’impetigo dall’acqua, in particolare l’oceano o l’acqua fortemente clorurata. Le sostanze chimiche della piscina possono uccidere i batteri, ma se i livelli di sostanze chimiche sono basse o inadeguate, il rischio di infezione potrebbe essere aumentato. I bambini catturano l’impetigo dal contatto diretto con le superfici della piscina, i mobili da piscina e il patio, i giocattoli di abbigliamento, la piscina o il beach, o qualsiasi altro elemento che possa essere venuto a contatto, direttamente o indirettamente, con le piaghe del bambino.

Impetigo di solito non è pericoloso, ma può portare a complicazioni rare e gravi. Questi includono infiammazione renale e infine fallimento renale, un’infezione che colpisce i tessuti sottostanti la pelle, chiamata cellulite, o Staphylococcus aureus resistente alla meticillina, l’infezione nota come MRSA, resistente alla maggior parte degli antibiotici. Questo è un altro motivo per cui è così importante mantenere un bambino infetto da impetigo lontano da aree pubbliche come le piscine fino a quando la condizione è sotto controllo e non è più contagiosa.

Identificazione

Contagio

Nuoto e Impetigo

considerazioni