I migliori supplementi pre-esercizio per lo sprint

Per avere successo in sprint, è necessario mettere ore di lavoro sia in pista che in palestra, lavorando sulla tecnica, sulla forza e sulla velocità. In una gara, il risultato può scendere a soli centesimi di secondo, il che significa che qualsiasi vantaggio che puoi ottenere per la tua concorrenza potrebbe aiutarti a vincere. Prese al momento giusto, gli integratori potrebbero essere in grado di darvi quel piccolo bordo che hai bisogno per aiutarti a riuscire.

Creatina

A seconda se si esegue il sprint di 100, 200 o 400 metri, la tua razza può durare da 10 a 60 secondi. I principali sistemi energetici che il tuo corpo usa per alimentare corto e intenso esercizio sono il sistema ATP e il sistema fosfogreatinico, che dura fino a circa un minuto. Il tuo corpo usa la sua creatina memorizzata per rigenerare più ATP – il carburante che ha bisogno per funzionare. Tuttavia, i nostri corpi contengono solo una piccola quantità di creatina immagazzinata, in modo da integrare con extra può aiutare a rigenerare più ATP e fornire più energia per più tempo.

Beta-alanina

Il ruolo principale della betaina alanina è quello di aiutare gli ioni idrogeno tamponanti. Quando si producono ioni idrogeno, i muscoli cominciano a sentirsi come bruciare e si affaticano più rapidamente. Rimuovendo questi ioni idrogeno, la sensazione di bruciore è ridotta, e l’ATP viene anche rigenerato più velocemente, il che significa che è possibile lavorare a più intensità per più tempo. Quando si prende la beta-alanina si può sentire una leggera sensazione di formicolio in tutto il corpo, che è perfettamente normale.

Caffeina

La caffeina è uno stimolante che può aumentare il tuo sistema nervoso e aumentare il tuo focus mentale. Gli effetti della caffeina tuttavia possono variare notevolmente da persona a persona. Se sei abbastanza rilassato prima di una gara, allora la caffeina è grande per aiutare ad aumentare i tuoi livelli di eccitazione e farti sparare. Se sei nervoso, allora la caffeina può aumentare i nervi e provocare una caduta delle prestazioni, quindi è fondamentale sapere come reagiresti prima di una gara. Secondo il nutrizionista Dr John Berardi, la caffeina può essere ancora più efficace se combinata con la creatina.

considerazioni

Prima di assumere eventuali integratori, consultare il proprio medico per assicurarsi che non avranno effetti negativi su di te e confermare che non sono vietati dalla federazione di atletica. È anche una buona idea provare il tuo combo di pre-gara poche settimane prima del tuo evento principale, per assicurarti che otteniate il dosaggio ottimale e che non abbiano un impatto negativo per la tua prestazione per qualsiasi motivo.